DI NOIBDIH-STANDARDPRODOTTIATTUALITÀSTAMPACONTATTO
Dati e FattiDownloads Stampa

Dopo le numerose critiche sollevate dall’etichettatura con una, due o tre stelle l’ente belga di cosmesi naturale NaTrue ha ora comunicato l’abolizione di tale sistema. Per Harald Dittmar, direttore dell’ente certificatore tedesco BDIH, l’abbandono della classificazione a più livelli è un passo avanti verso una maggiore comprensione delle esigenze effettive dei consumatori: “Questo sviluppo rafforza la nostra convinzione che il consumatore non è interessato a una differenziazione che genera solo confusione, bensì alla riconoscibilità univoca della vera cosmesi naturale.”